UniversiParalleli Book Store MondiVelati.it
  • screen 3
  • screen 2
  • screen 1

Boyer Rémi

Nato nel 1958, Rémi Boyer ha cominciato molto presto a esplorare il mondo dell'avanguardia, dell'iniziazione e del Risveglio. Lavora da tempo ad una nuova alleanza tra avanguardia artistica e filosofia del Risveglio. Membro della Société des Gens de Lettres, Boyer considera la letteratura come una forma di metafisica. Ha collaborato e collabora a diversi riviste europee, tra le quali: L'écho des poneys, Supérieur Inconnu, Place aux sens, La Soeur de l'Ange, Cahiers chroniques, Initiera, Historia occultae. Dal 1992, dirige la rivista L'Esprit des Choses, specializzata nella filosofia di Louis-Claude de Saint-Martin, nel Martinismo e nella Massoneria. Ha diretto la collezione dei Carnets d'in fran-maçon égyptien e anima la cronaca letteraria con La Lettre du crocodile dal 1996. Autore di una quindicina di saggi tradotti in diverse lingue, scrive anche novelle e racconti filosofici. Calligrafo, esperto di cultura estremo-orientale, Boyer è il principale esponente della corrente «incoerista».